30 Dicembre 2016

Quiz corso 120 ore

Benvenuto al Quiz 120 Ore:

Compila i campi richiesti.

Nome e Cognome Email
1. STATE TRASPORTANDO AL DOMICILIO UN PAZIENTE DIALIZZATO. IMPROVVISAMENTE PERDE COSCIENZA COSA FATE ?
2. LA FREQUENZA CARDIACA FISIOLOGICA IN UN INFANTE È:
3. QUALE È LA FUNZIONE- SANITÀ UMANA, VETERINARIA ED ASSISTENZA SOCIALE ATTIVATA A LIVELLO DI CENTRI DI COORDINAMENTO OPERATIVI IN EMERGENZA ?
4. IN CASO DI SOCCORSO A VITTIMA IN STATO DI IPOTERMIA GRAVE:
5. DURANTE L’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SANITARIO È VIETATO:
6. SE DOPO L'APPLICAZIONE DI UNA MEDICAZIONE STERILE SU UNA FERITA ALLA COSCIA VI ACCORGETE CHE IL SANGUINAMENTO CONTINUA POTETE:
7. PERCHE’ E’ IMPORTANTE RIFERIRE IL MECCANISMO DI LESIONE ALLA COEU/SOREU?
8. AL VOSTRO ARRIVO UN BAMBINO DI 6 ANNI E’ VIGILE E COSCIENTE MA DOPO POCHI MINUTI, PERDE COSCIENZA COSA FATE ?:
9. NEL CASO DI LESIONE ALLA COLONNA VERTEBRALE IN PERSONA COSCIENTE:
10. LA SCALA DI CINCINNATI (CPSS) QUALI ASPETTI DEL PAZIENTE VALUTA?
11. QUALE TECNICA DEVE ESSERE UTILIZZATA PER ESEGUIRE LE CTE IN UN BAMBINO DI 5 ANNI?
12. LA RESPIRAZIONE ARTIFICIALE DEVE ESSERE PRATICATA:
13. LA PRIMA FASE DI RICOGNIZIONE NELL’AREA DELL’EVENTO È FINALIZZATA A:
14. SE IN QUALUNQUE MOMENTO DELLA RCP LA VITTIMA INIZIA A SVEGLIARSI, SI MUOVE, APRE GLI OCCHI E RESPIRA NORMALMENTE
15. QUALI DEI SEGUENTI SEGNI E SINTOMI POSSONO ESSERE PRESENTI IN UN PAZIENTE COLPITO DA ICTUS?
16. LAVORANDO IN SUPPORTO AD UN MEZZO DI SOCCORSO AVANZATO (MSA) VI SIETE ACCIDENTALMENTE PUNTI CON UN AGO. E’ OPPORTUNO:
17. I MEZZI UTILIZZATI PER IL TRASPORTO SANITARIO SONO:
18. UNA SOSPETTA FRATTURA SEMPLICE E COMPOSTA DI GAMBA DEVE ESSERE IMMOBILIZZATA:
19. COSA È IMPORTARE FARE AD UN ARTO INFERIORE CON SEGNI DI CONGELAMENTO?
20. L’ATTACCO DI PANICO:
21. CHE COSA È IL PMA ?
22. LA PRIMA MANOVRA DA EFFETTUARE SUL NEONATO E’:
23. QUALE TECNICA DEVE ESSERE UTILIZZATA PER ESEGUIRE LE CTE IN UN INFANTE DI 3 MESI?
24. QUAL’E', TRA QUELLE ELENCATE, LA MIGLIORE MODALITÀ DI TRASPORTO DI UNA GRAVIDA ALLA 30^ SETTIMANA TRAUMATIZZATA?
25. FARE L'AVPU VUOL DIRE VALUTARE:
26. QUAL’È’ LA PRIMA COSA DA FARE APPENA GIUNTI SUL LUOGO DI UN INCIDENTE ?
27. IL MATERASSO A DEPRESSIONE:
28. IN QUALE CASO IN UN PAZIENTE CHE HA RIPORTATO UN TRAUMA CRANICO IN SEGUITO AD INCIDENTE D’AUTO NON È INDICATA L’APPLICAZIONE DI COLLARE CERVICALE?
29. ARRIVATE SUL POSTO E IL BAMBINO E’ NELLA FASE POSTCRITICA DOPO LE CONVULSIONI, COSA FATE?
30. VENITE INVIATI A DOMICILIO DI UN PAZIENTE CON PROBLEMI DI DEPRESSIONE, COME VI COMPORTATE ?
31. PERSONA INCOSCIENTE CHE REAGISCE A UNO STIMOLO DOLOROSO (OCCHI-VOCE-MOVIMENTO) COME VIENE DEFINITO NELLA SCALA AVPU?
32. NEL TRAUMA TORACICO LA VALUTAZIONE DEL PUNTO B COMPRENDE:
33. PER QUALI MOTIVI È NECESSARIO IMMOBILIZZARE UN ARTO FRATTURATO?
34. AD UN BAMBINO E’ STATO EROGATO LO SHOCK SU INDICAZIONE DEL DAE, PER QUANTO TEMPO SI DEVE CONTINUARE L’RCP FINO ALL’ANALISI SUCCESSIVA?
35. UN SOCCORRITORE PUÒ’ INTERROMPERE LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE QUANDO:
36. LA FREQUENZA CARDIACA IN UN BAMBINO DI DUE ANNI È:
37. QUALE DEVE ESSERE LA PROFONDITÀ DELLE COMPRESSIONI TORACICHE NEL BAMBINO?
38. COME SI PRESENTA UN PAZIENTE AFASICO?
39. La mascherina chirurgica:
40. LA DGR del 02 Aprile 2008 CHE ISTITUISCE L’AZIENDA REGIONALE EMERGENZA URGENZA (AREU) PREVEDE FRA I SUOI COMPITI:
41. IN UN SOGGETTO TRAUMATIZZATO, LA CANNULA OROFARINGEA PUÒ ESSERE UTILIZZATA SE:
42. IN CASO DI ACC IN UN BAMBINO DI 6 ANNI, DOPO L’EROGAZIONE DI UNO SHOCK:
43. UN PAZIENTE DISPNOICO:
44. SI PARLA DI FEBBRE QUANDO LA TEMPERATURA CORPOREA ESTERNA E’ SUPERIORE A:
45. QUALE TRA I SEGUENTI, NON È UN COMPITO DEL 1° MEZZO CHE GIUNGE SUL LUOGO DI UN EVENTO MAGGIORE ?
46. DURANTE UN INTERVENTO PER MALORE ALL’INTERNO DI UNA DISCOTECA, AL VOSTRO ARRIVO TROVATE UNA PERSONA IN EVIDENTE STATO DI EBBREZZA. COME VI COMPORTATE?
47. IN CASO DI USTIONE DA FONTE DI CALORE LA MANOVRA PIU’ IMPORTANTE DA ESEGUIRE E’:
48. LA DISPNEA E’ PRESENTE QUANDO CI SONO:
49. QUANDO SI CONSENTE LA PRIMA ANALISI CON IL DAE IN UN PAZIENTE IN ACC ?
50. UN PAZIENTE VITTIMA DI UN INCIDENTE STRADALE E’: