30 Dicembre 2016

Quiz corso 120 ore

Benvenuto al Quiz 120 Ore:

Compila i campi richiesti.

Nome e Cognome Email
1.

SI DEFINISCE PARTO PRE-TERMINE SE SI PRESENTA PRIMA DELLA:

2.

IN PRESENZA DI ALCOLISTI E TOSSICODIPENDENTI È’ NECESSARIO:

3.

STATE TRASPORTANDO AL DOMICILIO UN PAZIENTE DIALIZZATO. IMPROVVISAMENTE PERDE COSCIENZA COSA FATE ?

4.

NELL’INDAGINE DEL DOLORE IL SOCCORRITORE COSA DEVE CHIEDERE AL PAZIENTE?

5.

ADULTO, DOPO QUANTI CICLI (COMPRESSIONE/VENTILAZIONE) SI DEVE ESEGUIRE IL CAMBIO OPERATORE:

6.

L'AUTISTA DEI MEZZI DI SOCCORSO (MSB/MSA/MSI):

7.

Fanno parte della “documentazione sanitaria”:

8.

UN PAZIENTE ANZIANO E CARDIOPATICO RESPIRA CON FATICA ( RUMORI GORGOGLIANTI):

9.

COSA OCCORRE FARE CON UN PAZIENTE CON DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ?

10.

SECONDO IL DL. DEL 18 Marzo 2011 “DETERMINAZIONE DEI CRITERI E DELLE MODALITÀ DI DIFFUSIONE DEI DEFIBRILLATORI SEMI-AUTOMATICI ESTERNI” LA PROGRAMMAZIONE DELLO SVILUPPO DELLA DEFIBRILLAZIONE PRECOCE È AFFIDATA A:

11.

COME SI PUO’ PRESENTARE UN PAZIENTE BRADICARDICO?

12.

IN UN PAZIENTE TRAUMATIZZATO COSCIENTE SENZA POLSO PERIFERICO SI DEVE:

13.

DURANTE LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE DI UN INFANTE COME OTTENGO LA POSIZIONE NEUTRA DEL CAPO?

14.

Secondo le raccomandazioni qual è l’ordine corretto tra le seguenti azioni per rimuovere i D.P.I?

15.

DI CHE COLORE È LA PETTORINA DI RICONOSCIMENTO CHE INDOSSA IL DIRETTORE DEL TRASPORTO ?

16.

NEL SISTEMA START, UN PAZIENTE CHE CAMMINA, HA UNA FREQUENZA RESPIRATORIA DI 22 ATTI/MIN, HA POLSO RADIALE, ESEGUE ORDINI SEMPLICI, CON QUALE CODICE COLORE VIENE IDENTIFICATO ?

17.

IL D.G.R. 45819 DEL 22/10/1999 LEGIFERA IN TEMA DI:

18.

UNA PERSONA ESPOSTA A BASSE TEMPERATURE PRESENTA I SEGUENTI SEGNI E SINTOMI:

19.

QUALE È IL PUNTO CORRETTO PER ESEGUIRE LE COMPRESSIONI TORACICHE ESTERNE IN UN INFANTE?

20.

La mascherina chirurgica:

21.

LA PRIMA MANOVRA DA EFFETTUARE IN CASO DI UNA EMORRAGIA ESTERNA AD UN ARTO È:

22.

IL MATERASSO A DEPRESSIONE:

23.

LA PARTE AMPUTATA DI UN ARTO DEVE ESSERE:

24.

CHE COSA È IL PMA ?

25.

IL TRATTAMENTO DELL’OSTRUZIONE GRAVE DELLE VIE AEREE DA CORPO ESTRANEO NELL’INFANTE COSCIENTE COMPRENDE:

26.

NEL CASO SIA NECESSARIO EFFETTUARE LA RCP A 2 SOCCORRITORI SU UN INFANTE, IL RAPPORTO COMPRESSIONI – VENTILAZIONI DEVE ESSERE:

27.

VI TROVATE ALLA PRESENZA DI UN PAZIENTE CON DISTURBI DEL LINGUAGGIO:

28.

IL LOG-ROLL È:

29.

COSA E’ UNA CONVULSIONE?

30.

L’ASSISTENZA DI UN PAZIENTE SVEGLIO, POCO CONTATTABILE E ROSEO INCLUDE:

31.

CON BRADICARDIA SI INTENDE?

32.

QUALI DEI SEGUENTI SEGNI E SINTOMI POSSONO ESSERE PRESENTI IN UN PAZIENTE COLPITO DA ICTUS?

33.

SECONDO QUANTO APPRESO IN QUALI CASI BISOGNA ASSISTERE IL PARTO IN POSTO ?

34.

LA PRIMA FASE DI RICOGNIZIONE NELL’AREA DELL’EVENTO È FINALIZZATA A:

35.

UN PAZIENTE COLPITO DA UN COLPO DI CALORE COME SI PRESENTA?

36.

QUAL’È IL METODO PRINCIPALE PER INSTAURARE LA PERVIETÀ DELLE VIE AEREE IN UN INFANTE NON TRAUMATIZZATO?

37.

QUALI TRA LE SEGUENTI SONO LE CARATTERISTICHE CHE DEVE AVERE UN BUON SISTEMA DI TRIAGE ?

38.

QUALE DEI SEGUENTI PAZIENTI NON DEVE ESSERE DEFIBRILLATO CON UN DAE?

39.

QUALI SONO I PRINCIPALI SEGNI DI SHOCK ?

40.

UN PAZIENTE CON GRAVE DISPNEA SI PRESENTA:

41.

IN CASO DI SOCCORSO A VITTIMA IN STATO DI IPOTERMIA GRAVE:

42.

ARRIVATE A CASA DI UN PERSONA CHE HA ABUSATO DI SOSTANZE PSICOATTIVE, COME VI COMPORTATE ?

43.

LA MANOVRA DI APERTURA DELLE VIE AEREE NEL PAZIENTE NON COSCIENTE VITTIMA DI EVENTO TRAUMATICO VIENE EFFETTUATA:

44.

SECONDO QUANTO APPRESO COSA E’ INDISPENSABILE VALUTARE NEL NEONATO?

45.

QUAL È’ LA CAUSA PIÙ COMUNE DI OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE IN UN SOGGETTO ADULTO PRIVO DI COSCIENZA ?

46.

GLI STRUMENTI DELLA MEDICINA DELLE CATASTROFI SONO:

47.

UN PAZIENTE DI 28 ANNI HA APPENA AVUTO UNA CRISI CONVULSIVA E NON RISPONDE E RESPIRA NORMALMENTE, PER PRIMA COSA:

48.

NEL CORSO DI UN INTERVENTO PER URGENZA MEDICA LE NOTIZIE PRINCIPALI DA TRASMETTERE ALLA SOREU SONO:

49.

CON TACHICARDIA SI INTENDE?

50.

QUALI SONO I VANTAGGI DEL MATERASSO A DEPRESSIONE RISPETTO ALLA TAVOLA SPINALE NELLA MOBILIZZAZIONE DEL PAZIENTE CON SOSPETTA FRATTURA DI BACINO ?



Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.crocebiancaseveso.org/home/wp-content/plugins/quiz-master-next/php/classes/class-qmn-quiz-manager.php on line 794