30 Dicembre 2016

Quiz corso 120 ore

Benvenuto al Quiz 120 Ore:

Compila i campi richiesti.

Nome e Cognome Email
1. L'AUTISTA DEI MEZZI DI SOCCORSO (MSB/MSA/MSI):
2. IL MODO MIGLIORE PER RIDURRE I RISCHI DI LESIONI AL RACHIDE CERVICALE E':
3. DURANTE IL SECONDAMENTO LA PERDITA EMATICA PUO’ ARRIVARE ANCHE FINO A:
4. IN MEDICINA DELLE CATASTROFI, LA TATTICA È:
5. Secondo le raccomandazioni qual è l’ordine corretto tra le seguenti azioni per rimuovere i D.P.I?
6. PER BIMBO AI PRIMI PASSI SI INTENDE:
7. IN CASO DI PAZIENTE INCOSCIENTE CON TRAUMA CRANICO NELLA VALUTAZIONE PRIMARIA E’ PRIORITARIO:
8. CON TACHICARDIA SI INTENDE?
9. IN CASO DI SOCCORSO A VITTIMA IN STATO DI IPOTERMIA GRAVE:
10. LE COMPRESSIONI TORACICHE ESTERNE DEVONO ESSERE EFFETTUATE CON LA FREQUENZA DI:
11. UNA PAZIENTE VIENE RINVENUTA INCOSCIENTE, RESPIRA NORMALMENTE E HA POLSO RADIALE. VICINO ALLA PAZIENTE TROVATE 2 SCATOLE VUOTE DI FARMACI:
12. L’UTILIZZO DEL DAE IN ETA’ PEDIATRICA E’ SEMPRE INDICATO:
13. QUAL’È IL METODO PRINCIPALE PER INSTAURARE LA PERVIETÀ DELLE VIE AEREE IN UN INFANTE NON TRAUMATIZZATO?
14. QUALI DELLE SEGUENTI CONDIZIONI RICHIEDE SICURAMENTE L’IMPIEGO DI MASCHERINA PROTETTIVA?
15. DI CHE COLORE È LA PETTORINA DI RICONOSCIMENTO CHE INDOSSA IL DIRETTORE DEL TRASPORTO ?
16. SI DEFINISCE PARTO PRE-TERMINE SE SI PRESENTA PRIMA DELLA:
17. QUAL È’ LA CAUSA PIÙ COMUNE DI OSTRUZIONE DELLE VIE AEREE IN UN SOGGETTO ADULTO PRIVO DI COSCIENZA ?
18. QUANDO AVVIENE IL PRIMO CONTATTO CON LA SOREU DURANTE UN ACC ?
19. UN PAZIENTE DISPNOICO:
20. QUAL’E’ LA CAUSA PIÙ FREQUENTE DI SHOCK IN UNA PERSONA VITTIMA DI TRAUMA ?
21. QUANDO UN PAZIENTE PRESENTA DOLORE ADDOMINALE INTENSO E’ IMPORTANTE:
22. UNA PERSONA ESPOSTA A BASSE TEMPERATURE PRESENTA I SEGUENTI SEGNI E SINTOMI:
23. LA PRIMA MANOVRA DA EFFETTUARE SUL NEONATO E’:
24. LA LEGGE 833/1978 PREVEDE CHE PER PROPORRE UN TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO (TSO) SIANO PRESENTI LE SEGUENTI CONDIZIONI:
25. PER INFANTE SI INTENDE:
26. STATE TRASPORTANDO UN PAZIENTE VITTIMA DI INCIDENTE STRADALE, ESTRICATO DALL’ABITACOLO DISTRUTTO DEL SUO VEICOLO. L’UOMO COSCIENTE E TUTTI I PARAMETRI SONO NELLA NORMA, RIFERISCE DOLORE ALLA TESTA E PRESENTA UN EMATOMA AL CAPO. COME VI COMPORTATE DURANTE I TRASPORTO?
27. IL DIABETE E’:
28. UNA CRISI CONVULSIVA PUO’ ESSERE CAUSATA DA:
29. DOVETE SOCCORRERE UN UOMO DI 60 ANNI IN ACC; IL PARENTE VI INFORMA CHE E’ PORTATORE DI PM. UTILIZZATE IL DAE ?
30. ESISTE CONTROINDICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI O2 IN MASCHERA CON RESERVOIR AD UN PAZIENTE COSCIENTE E NON CIANOTICO, VITTIMA DI EVENTO TRAUMATICO?
31. DOPO AVER VALUTATO L’ASSENZA DI COSCIENZA E DI RESPIRO IN UN BAMBINO/INFANTE OCCORRE:
32. I SEGNI DI SHOCK IN ETA’ PEDIATRICA SONO:
33. NEL SISTEMA START, UN PAZIENTE CHE NON CAMMINA, HA UNA FREQUENZA RESPIRATORIA DI 25, HA POLSO RADIALE E NON ESEGUE ORDINI SEMPLICI, CON QUALE CODICE COLORE VIENE IDENTIFICATO ?
34. DURANTE L’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SANITARIO È VIETATO:
35. LA FREQUENZA CARDIACA IN UN BAMBINO DI DUE ANNI È:
36. L’AUTORIZZAZIONE ALL’USO DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO (DL. 18/03/2011) HA DI NORMA LA DURATA DI:
37. SECONDO QUANTO APPRESO E’ CORRETTO PARLARE DI URGENZA IN PRESENZA DI PARTO FISIOLOGICO?
38. QUALE TRA I SEGUENTI, NON È UN COMPITO DEL 1° MEZZO CHE GIUNGE SUL LUOGO DI UN EVENTO MAGGIORE ?
39. QUALE TECNICA DEVE ESSERE UTILIZZATA PER ESEGUIRE LE CTE IN UN INFANTE DI 3 MESI?
40. DURANTE LA RIANIMAZIONE NEONATALE IL RAPPORTO COMPRESSIONI/VENTILAZIONI E’:
41. IL DOLORE TORACICO DI ORIGINE CARDIACA:
42. IL TRATTAMENTO DI UN ARTO IN CUI E’ EVIDENTE UNA FRATTURA ESPOSTA SCOMPOSTA DEVE AVVENIRE:
43. PERSONA INCOSCIENTE CHE REAGISCE A UNO STIMOLO DOLOROSO (OCCHI-VOCE-MOVIMENTO) COME VIENE DEFINITO NELLA SCALA AVPU?
44. UN PAZIENTE DI 28 ANNI HA APPENA AVUTO UNA CRISI CONVULSIVA E NON RISPONDE E RESPIRA NORMALMENTE, PER PRIMA COSA:
45. UN OGGETTO PENETRANTE DEVE ESSERE:
46. IL TRATTAMENTO DELL’OSTRUZIONE GRAVE DELLE VIE AEREE DA CORPO ESTRANEO NELL’INFANTE COSCIENTE COMPRENDE:
47. LA SINCOPE E’ CARATTERIZZATA DA:
48. LE SALE OPERATIVE REGIONALI EMERGENZA URGENZA (SOREU) DI AREU…
49. QUALE FREQUENZA DI COMPRESSIONE DEVE ESSERE MANTENUTA DURANTE L’RCP NEL BAMBINO?
50. SECONDO QUANTO APPRESO COSA E’ INDISPENSABILE VALUTARE NEL NEONATO?